Giovanna Fioretti nasce a Bari il 02.10.1984. Si laurea in Scienze e tecnologie per la diagnostica e la conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze della Terra (Georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l’ambiente e i Beni Culturali) e cultore della materia in Diagnostica dei Beni Culturali. È consulente specializzato in studi archeometrici su malte storiche ed affreschi, materiali lapidei e loro degrado, identificazione di marmi antichi, rilievo 3D. È docente a contratto del corso di Petrografia e Petrologia, per la Scuola di Specializzazione dei Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Bari. Ama la sua regione ed il patrimonio che custodisce, crede nel potere della cultura e nelle potenzialità del patrimonio regionale. È presidente di PUGLIA MIA e responsabile del settore “Ricerca, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico, architettonico e archeologico della Puglia”.

 

Rosalinda Potenza nasce a Triggiano il 14.01.1987. Si laurea in Ingegneria edile – Architettura ed è Ingegnere Civile – Ambientale abilitato e iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari. Attualmente lavora in un’azienda di progettazione ed esecuzione di opere edili, stradali ed infrastrutturali. È esperto in software di progettazione e di modellazione 2D e 3D ed ha una passione innata per palazzi storici della Puglia, dei quali realizza prodotti digitali e restituzioni grafiche.  È sensibile all’innovazione tecnologica, al recupero dell’edilizia storica e alla riqualificazione urbana, nell’ottica della sostenibilità ambientale. In PUGLIA MIA è vice responsabile del settore “Ricerca, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico, architettonico e archeologico della Puglia”.

 

Giuseppe Diprizio nasce a Bari il 21.10.78. Si laurea in Scienze Geologiche e consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Geoscienze (Geologia Applicata). Svolge attività di libera professione di geologo ed cultore della materia presso il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. È autore di numerose pubblicazioni sul patrimonio geologico della regione. È appassionato di escursionismo, di bike tour, sport e di itinerari naturalistici. In PUGLIA MIA è responsabile del settore “Ricerca, tutela e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio geologico della Puglia”.

 

 

 

Elisa Cutrignelli nasce a Bari il 10 giugno 1987. Si diploma presso il liceo classico e si iscrive alla facoltà di Psicologia. Dopo svariate esperienze lavorative in ambito sociale, attualmente è impiegata presso il Crm di un importante gruppo di concessionarie. Estremamente curiosa, i suoi interessi spaziano dalla letteratura alle arti, dai viaggi all’organizzazione di eventi. La sua passione più grande resta la sua amata Puglia che considera un diamante grezzo da valorizzare. In PUGLIA MIA è coordinatore organizzativo delle iniziative di divulgazione e responsabile della comunicazione, dei prodotti pubblicitari e dei social media.

 

 

Clelia Pagliara nasce a Bari il 16.01.95. Si laurea in Scienze dell’educazione e della formazione ed è specializzanda in Scienze pedagogiche. In virtù delle conoscenze apprese in ambito universitario, delle esperienze curriculari ed extracurriculari e soprattutto grazie alla sua spiccata energia e vitalità, rafforza il suo know-how e le sue competenze professionali con bambini e ragazzi in diversi ambiti. Nonostante la sua giovane età è determinata e affidabile nel suo lavoro e le sue abilità creative le garantiscono una marcia in più con i più piccoli. In PUGLIA MIA coordina i progetti con le scuole ed è responsabile delle iniziative ludico-didattiche e creative rivolte a bambini e ragazzi.

 

 

Cinzia Campobasso nasce a Bari il 14.02.86. Si laurea in Archeologia post-classica presso  l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Consegue un master in Management delle risorse artistiche e culturali presso l’Università di Lingue e Scienze della Comunicazione IULM di Roma. Ha lavorato presso enti e fondazioni di impresa che si occupano di incentivare la creatività giovanile e di promuovere le attività delle imprese culturali territoriali. Crede fortemente nella valorizzazione del territorio come motore per l’attivazione di processi di promozione culturale e turistica del patrimonio pugliese. Appassionata di escursionismo e di itinerari naturalistici, in PUGLIA MIA è fotografa e referente per l’archeologia.